GENERAZIONI CONNESSE

 

Bullismo e Cyberbullismo

Il progetto si propone di estendere le buone pratiche e le strategie di difesa da bullismo e cyberbullismo in una modalità che potremmo definire "triangolare": nel corso degli incontri programmati dalla nostra istituzione scolastica, si è deciso di condurre i soggetti partecipanti (suddivisi nelle tre categorie: allievi, docenti e genitori) attraverso un percorso emotivo interattivo, di forte spessore comunicativo, verso l'approccio alla piattaforma Generazioni Connesse, individuata come riserva inesauribile di strumenti utili per arginare forme di violenza verbale, non-verbale, fisica e in rete. Obiettivi primari: creare una “rete nella rete”; porre la platea dinanzi alla possibilità di estremo pericolo rappresentato dalla scarsa consapevolezza delle conseguenze negative e distruttive di una navigazione priva di regole; offrire strumenti validi di autodifesa della propria privacy, intesa come intima autocoscienza etico-morale. Gli incontri, uno per la Secondaria di I grado e l'altro per le classi IV e V della scuola primaria sono stati introdotti da due power point interattivi diversificati nella forma espositiva in relazione alle differenti età. In particolar modo i genitori si sono sentiti chiamati alla ricerca del dialogo e al riferimento proprio al materiale offerto dalla piattaforma.

Anche i docenti si sono sentiti parte integrante dell'incontro e hanno accolto molto favorevolmente le opportunità di formazione e d’informazioni.

Referente

Prof.ssa Antonella Todisco